Il 24 giugno 2019, il Ministero giapponese dell’Economia, dei Trasporti e dell’Industria (METI) ha concesso l’approvazione definitiva per l’impianto fotovoltaico di Cherry Lake da 98 MW, situato nella prefettura di Mie.


Costruito da Maetel (ACS Group) a partire da settembre 2017, l’impianto fotovoltaico è stato collegato alla rete di Chubu Electric nel novembre 2018, mentre ha iniziato a operare commercialmente nel marzo 2019. Dopo la sua messa in funzione, l’impianto ha fornito energia con successo ed è stato sottoposto al controllo e all’ispezione del METI per assicurare l’adempimento di tutti i requisiti stabiliti dal governo nipponico.


La stessa approvazione ministeriale era già stata concessa per i progetti Sunrise 11,5 MW e Hokota 21,5 MW — primi impianti fotovoltaici realizzati da Quantum Group in Giappone, sempre in collaborazione con Maetel.


Quantum Group stima che l’impianto fotovoltaico di Cherry Lake fornirà circa 116.200 MWh all’anno, equivalente al consumo energetico di quasi 80.000 unità abitative giapponesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *