L’impianto fotovoltaico di Cherry Lake, terzo progetto megasolare di Quantum Group in Giappone, è stato collegato con successo alla rete domenica 11 novembre dalla società CHUDEN (Chubu Electric Power Company).
Il progetto Cherry Lake, un impianto fotovoltaico a terra da 98,05 MWdc, si trova nella prefettura giapponese di Mie, nei pressi della città di Matsusaka, su un terreno prima occupato da diversi golf club. L’obiettivo dell’impianto è la fornitura di elettricità a circa 60.000 famiglie della regione.


Quantum ha effettuato la supervisione dei permessi, dell’appalto e della costruzione del progetto, assicurandone l’esecuzione. Maetel (società appartenente al gruppo ACS) ha preso parte al progetto in qualità di EPC contractor, portando avanti con successo la costruzione dell’impianto ed eseguendo la connessione alla rete secondo la programmazione prevista.


Il progetto di Cherry Lake fa parte degli sforzi di sviluppo di Quantum Japan nella sua pipeline di quasi 500 MW nel paese. Il Gruppo Quantum nutre interessi in altre giurisdizioni in tutto il mondo, principalmente in America Latina, Nord America, Australia e aree specifiche della regione dell’Asia meridionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *